IIS RAMACCA – PALAGONIA

via Fastucheria, 48 95040 Ramacca (CT) Tel. 095653329 - Fax 095654544

Via Pitagora s.n.c. - 95046 Palagonia (CT) – Tel. 0957955421 Fax: 095 7945401
c.f.:91019770873 – Codice Ufficio: UFH84X web www.iisramacca-palagonia.gov.it
E-mail ctis04200g@istruzione.it E-mail ctis04200g@pec.istruzione.it

pon 2014-2020

visita d'istruzione a Roma
attività di laboratorio
attività di laboratorio
incontro in Aula Magna con il Dirigente Scolastico
attività di laboratorio
attività di laboratorio
attività in palestra
attività in laboratorio
attività in palestra
drone

News

(20 Maggio 2019)

Per il secondo anno il nostro Istituto “I.I.S. Ramacca – Palagonia”, a seguito del successo ottenuto l’anno scorso, ha riproposto un progetto di Alternanza Scuola Lavoro rivolto agli alunni con Bisogni Educativi Speciali del triennio di tutti gli indirizzi.

“Il mondo intorno a noi”, questo il titolo del progetto da poco completato, conferma la volontà di promuovere un modello di scuola sempre più inclusiva e di qualità. Il progetto è stato articolato in cinque moduli a carattere laboratoriale tenuti dai docenti Fiorito, Vespertino, Castiglione e Schillirò, coadiuvati da educatori e assistenti.

Le tematiche affrontate, quali la conoscenza dei servizi offerti dal Comune, dall’ufficio postale, dal Centro per l’Impiego, hanno avuto come obiettivi la conoscenza del territorio, il rafforzamento negli studenti dell’autonomia sociale, il miglioramento delle relazioni interpersonali con pari e adulti e lo sviluppo e potenziamento di competenze trasversali, necessarie per l’approccio al mondo del lavoro.

Un particolare riscontro ha avuto il modulo che ha visto gli alunni scoprire nuove realtà attraverso incontri con ragazzi provenienti da paesi extra-europei e ospitati presso la comunità di accoglienza Etty Hillesum. Durante uno degli incontri è stato mostrato un power point illustrativo dell’Africa e delle sue innumerevoli peculiarità. Toccante il racconto di un ospite sul “viaggio” che lo ha condotto, tra mille pericoli scampati, in Italia, in Sicilia, a Ramacca. A concludere la visita la preparazione e la degustazione di pietanze africane .

Ad ogni modulo teorico ha fatto seguito una serie di visite guidate durante le quali si è sperimentato concretamente quanto appreso durante l’intero percorso, ad esempio richiedere un certificato all’ufficio anagrafe o compilare un bollettino postale.

Durante la visita presso il Comune, gli alunni e i docenti guidati dal prof. Franco Schilirò sono stati accolti dal sindaco di Ramacca, dott. Giuseppe Limoli, che ha rinnovato la sua disponibilità a collaborare sinergicamente con la nostra scuola.

 

A concludere le visite guidate, l’escursione al parco archeologico “Torricella S. Maria” ha permesso a docenti ed alunni di immergersi in un abitato indigeno della prima età del Ferro (850-730 a.C.), complici la suggestione del luogo e la splendida giornata di sole. Sotto la competente e coinvolgente guida dell’archeologa dott.ssa Laura Sapuppo, la scolaresca ha visitato il sito del quale ha apprezzato la necropoli nella quale, durante i bombardamenti del 1943, gli abitanti di Ramacca trovarono rifugio nelle tombe a camera che potevano accogliere fino a 40 persone.

Dunque anche quest’anno, in questo luogo evocativo che, nella notte di S. Lorenzo ospita la manifestazione E quindi uscimmo a riveder le stelle, si chiude un vero e proprio “Viaggio” all’interno della nostra comunità compiuto attraversando i luoghi della memoria storica di Ramacca nonché quelli fondamentali per la costruzione di un progetto di vita consapevole.

Arrivederci all’anno prossimo.

Prof.ssa Rossella Zappulla

Prof. Felice Fabio Emanuele Sirianni

 

Istituto Tecnico Tecnologico “Informatica e Telecomunicazione”

articolazione Informatica


Il diplomato in “Informatica e Telecomunicazioni” ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell’elaborazione dell’informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione; ha competenze e conoscenze che, a seconda delle diverse articolazioni, si rivolgono all’analisi, progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, basi di dati, reti di sistemi di elaborazione, sistemi multimediali e apparati di trasmissione e ricezione dei segnali; ha competenze orientate alla gestione del ciclo di vita delle applicazioni che possono rivolgersi al software: gestionale – orientato ai servizi – per i sistemi dedicati “incorporati”; collabora nella gestione di progetti, operando nel quadro di normative nazionali e internazionali, concernenti la sicurezza in tutte le sue accezioni e la protezione delle informazioni (“privacy”).

È in grado di:

- collaborare, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale e di intervenire nel miglioramento della qualità dei prodotti e nell’organizzazione produttiva delle imprese;

- collaborare alla pianificazione delle attività di produzione dei sistemi, dove applica capacità di comunicare e interagire efficacemente, sia nella forma scritta che orale;

- esercitare, in contesti di lavoro caratterizzati prevalentemente da una gestione in team, un approccio razionale, concettuale e analitico, orientato al raggiungimento dell’obiettivo, nell’analisi e nella realizzazione delle soluzioni;

- utilizzare a livello avanzato la lingua inglese per interloquire in un ambito professionale caratterizzato da forte internazionalizzazione;

- definire specifiche tecniche, utilizzare e redigere manuali d’uso.

Nell’indirizzo sono previste le articolazioni “Informatica” e “Telecomunicazioni”, nelle quali il profilo viene orientato e declinato.

In particolare, con riferimento a specifici settori di impiego e nel rispetto delle relative normative tecniche, viene approfondita nell’articolazione “Informatica” l’analisi, la comparazione e la progettazione di dispositivi e strumenti informatici e lo sviluppo delle applicazioni informatiche.

Nell’articolazione “Telecomunicazioni”, viene approfondita l’analisi, la comparazione, la progettazione, installazione e gestione di dispositivi e strumenti elettronici e sistemi di telecomunicazione, lo sviluppo di applicazioni informatiche per reti locali e servizi a distanza.

Durata del corso: 5 anni

 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Istituto Tecnico Tecnologico - Piano di studi.pdf)Scarica il Piano di studi 230 kB

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie. Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo. Per sapere di più